Hockey Inline A.S.D.Tergeste - Latest News

Tergeste, esordio ai playoff: gara-1 va al Torino

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nel primo atto della semifinale play off brutto ko della Tergeste in casa del Torino (7-2). Al Pala Foschiatti di Trieste, domenica prossima alle 18:00, il secondo appuntamento.

 

La Tergeste ci prova, ma è il Real Torino – tra le proprie mura − a fare sua gara 1 della semifinale play off del Campionato di Serie B di hockey inline.  La prima frazione di gioco inizia con una rete di Davide Gatti che porta subito i padroni di casa sul 1-0. La Tergeste però non resta a guardare e Angeli, al 14’35”, ritrova la parità. Le squadre vanno al riposo sull’1-1.

La speranza di aver riaperto il match è durata giusto il tempo dell’intervallo. I triestini rientrano in pista poco convinti e piuttosto apatici, rinunciando di fatto a lottare nei primi dieci minuti; ne scaturisce un inizio di secondo tempo dominato dagli avversari, difficile da spiegare e comprendere, soprattutto per l'atteggiamento rinunciatario mostrato dai giocatori della Tergeste.

Letizia, al 28’36”, regala il sorpasso alla formazione di casa. La squadra piemontese prende sempre più coraggio e, mentre i triestini perdono la testa, Rosso, Biondi e di nuovo Gatti, in soli 4 minuti, fanno letteralmente volare la formazione di casa: siamo 5-1 per il Torino.

Fabietti, per la Tergeste, accorcia le distanze a 3 minuti dal termine, ma sono i piemontesi a chiudere in bellezza con altre due reti di Letizia e Gatti. La partita termina 7-2 per il Torino.

Alla squadra di Mike Angeli, nella prima parte del secondo tempo, è mancato il gioco e la testa, ed il presidente biancorosso è giustamente deluso: «Una sconfitta così pesa molto. Dispiace perché nel primo tempo avevamo fatto tutto ciò che serviva per cercare di portare a casa l’intera posta”.

La partita vista dallo spogliatoio della Tergeste

Carlo Mariotto: “Una brutta sconfitta questa con Torino, soprattutto dopo un primo tempo dove abbiamo dominato, anche se si è concluso sull'1-1. Campo molto, troppo scivoloso! Il ritmo della partita è molto alto fin da subito, pochi errori da parte nostra e riusciamo a mettere sotto pressione gli avversari che non toccano il disco per diversi minuti...il secondo tempo si apre con un inizio disastroso da parte nostra: passiamo dal parziale di 1-1 al risultato di 5-1 in appena 5 minuti! Un black out che ci risulterà fatale, la partita termina sul 7-2. Ritorniamo a Trieste con l'amaro in bocca, ma consapevoli che senza cali di attenzione possiamo sicuramente portare a casa il risultato in casa nostra domenica, per poi giocarsi l'accesso alla finale in gara 3... Cerchiamo di dare il massimo in questa settimana ed entrare in campo nel weekend con una sola parola in testa: vincere”.

 

Polo Cavalieri: “Sapevamo che questa partita era la più importante del campionato e infatti siamo da subito entrati concentrati e carichi. Il primo tempo abbiamo giocato da vera squadra, e anche se siamo andati sotto nel punteggio siamo rimasti concentrati e abbiamo trovato subito il pareggio e abbiamo avuto molte opportunità per trovare il raddoppio ma il primo tempo è finito 1 a 1. Invece il secondo tempo è iniziato male la squadra si è persa e in 5 minuti abbiamo subito 4 gol portando il punteggio sul 5 a 1. Anche se siamo tornati a giocare da squadra non siamo riusciti a recuperare e la partita è finita 7 a 2. Una partita difficile che abbiamo meritato di perdere perché a certi livelli non si possono regalare 5 minuti alla squadra avversaria. Adesso testa a gara due dove dobbiamo dare tutto in campo e vincere. Infine volevo ringraziare il nostro capitano Davide Fabietti per il suo impegno, è un esempio per tutti noi”.

 

 

Tabellino:

Torino –  Tergeste 7-2

Tergeste: D’Ambrosi, Mattiussi, Angeli, Ballarin, Cavalieri, Chiarandini, Fabietti, Grusovin, Mariotto, Pittani, De Iaco. All. Davide Fabietti

Torino: Russo, Steenberger, Cobedo’, Biondi, Gatti, Rosso, Ottino, Meirone, Letizia, Fama’, Zorloni A. Zorloni C. All. Zurek Drahoslav

Penalità: Torino 20’ – Tergeste 18’

Arbitri: Zopelletto di Milano – Basso di Torino

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Partner

Altri Link